Posts Tagged "gioco"

Odio le feste!

Inserito da il 16:29 in Articolo, Sì, MA COME? | 0 commenti

Ebbene sì: non tutti i bimbi amano le feste! Spesso perché non riescono ad affrontare una situazione di gioco libero, immediato e magari sfrenato tipico di queste occasioni. In genere i casi sono due: -il bambino tentenna di fronte al chiasso e all’euforia, ma vorrebbe partecipare pur non osando. In questo caso concediamogli un po’ di tempo per ambientarsi, senza forzarlo. Può succedere che si integri gli ultimi dieci minuti della festa, ma per lui saranno sufficienti, perché scelti spontaneamente e in autonomia. Se poi riusciamo...

Continua a leggere

Iperstimolazione

Inserito da il 11:27 in Articolo, Sì, MA COME? | 0 commenti

  In questo caso succede proprio come agli adulti: seguire troppi stimoli stordisce, disorienta e ostacola il benessere. Proviamo a pensare a come ci sentiamo noi quando riceviamo molteplici sollecitazioni: sentiamo fastidio, spesso irritazione e insofferenza. Lo stesso avviene nei bambini con in più un senso di confusione e smarrimento. Infatti noi siamo in grado di distinguere tra stimolo utile e inutile e di scegliere velocemente a cosa prestare attenzione. I bambini invece devono affinare questa capacità, anche perché tutto suscita...

Continua a leggere

L’esclusione

Inserito da il 14:42 in Articolo, Sì, MA COME? | 0 commenti

  Quando un bambino viene escluso da un compagno, accogliamo il suo dispiacere o la sua rabbia, dicendogli che capiamo come si sente. L’esclusione è un sentimento doloroso che mette a disagio grandi e bambini. Tuttavia è un’esperienza che ci capita di vivere fin da molto piccoli: è bene essere pronti ad affrontarla e a superarla in autonomia. Sappiamo bene che è impossibile piacere a tutti, ma lo sappiamo adesso che siamo adulti; non ci ricordiamo più che abbiamo dovuto impararlo anche noi, come devono impararlo i bambini....

Continua a leggere

Giochi da maschio o da femmina?

Inserito da il 11:17 in Articolo, Sì, MA COME? | 0 commenti

Spesso desta stupore vedere una bambina che gioca con ruspe o pistole. E ancor più spesso fa quasi scalpore vedere un bambino con un bambolotto in mano. Di solito si apostrofa la prima come “maschiaccio” e il secondo come “femminuccia”. In questo caso però è proprio un errore: per i bambini i giochi sono giochi e basta. Se li lasciamo liberi di scegliere, maschi e femmine utilizzeranno tutto in modo indifferente, perché tutto (il mondo) suscita interesse e curiosità. La differenza tra giochi maschili e femminili è determinata dagli adulti e...

Continua a leggere

Giochiamo insieme!

Inserito da il 13:36 in Articolo, Sì, MA COME? | 0 commenti

Guardare i bambini giocare è uno spettacolo meraviglioso. Ma anche lasciarsi coinvolgere può esserlo. Talvolta capita che i genitori si sentano fuori posto o obbligati a improvvisarsi animatori travolgenti. In realtà non è così: i bambini amano, come sempre, la sincerità e la spontaneità. Ciò che vogliono sentire è che mamma e papà hanno davvero voglia di stare lì con loro in quel momento. Perché a loro interessa quel tempo trascorso insieme, nient’altro. Basta poco: Stabiliamo un tempo da dedicare a loro senza distrazioni (anche solo...

Continua a leggere